News e appuntamenti

Barbara e le Altre….per non dimenticare

Barbara e le Altre….per non dimenticare

8 nodi su una tela rossa, 8 lunghi anni senza te. Come si “misura” un’assenza?

Amelia 27 ottobre 2017 ore 18.00
Sala Boccarini -  Piazza A.Vera

“L'attesa delle persone amate non è una pausa: è un lavoro incessante, una fatica mostruosa, una lotta contro i peggiori pensieri. E' uno spazio che si riempie di mostri e ti sorprende alle spalle. Gli anni passano, i minuti no …” cosi Irene Corvi racconta l’assenza della sorella Barbara, facendo sue le parole di Concita De Gregorio nel libro “Mi sa che fuori è Primavera”.

Il 27 ottobre prossimo sono esattamente 8 anni che Barbara Corvi è scomparsa dalla sua casa e dai suoi affetti.
In questa occasione il Comitato Barbara Corvi organizza l’evento “Barbara e le Altre…per non dimenticare”, un incontro aperto a tutta la cittadinanza per tenere viva l’attenzione sulla scomparsa, che non conosce ancora verità, di questa giovane donna di Amelia,  e per condividere il vuoto della sua assenza e quella di molte altre donne che hanno una storia simile alla sua. L’evento è organizzato dal Comitato con la famiglia di Barbara e in collaborazione con il Forum donne Amelia, Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie, la Casa delle Donne e e l’associazione Libera ….Mente Donna di Terni, la cooperativa sociale CIPSS, la sezione soci Unicoop Tirreno di Amelia e l’associazione Oltre il Visibile.
L’incontro vedrà la presenza di Daniela Marcone, vicepresidente di Libera e responsabile del settore Memoria, che presenterà il suo libro Non a caso e dove avranno spazio anche racconti, musica ed emozioni.
Al termine, seguirà un’ apericena, in attesa delle 21.00 quando verrà proiettato il film “Un giorno perfetto” di Ferzan Ozpetek, sempre alla Sala Boccarini.
In questa occasione, inoltre, sarà inaugurata la mostra itinerante, fatta di immagini e parole, dall’omonimo titolo “Barbara e le Altre…per non dimenticare”. Nella mostra saranno esposte storie di donne scomparse, che creano assenze e vuoti incolmabili, in una sorta di narrazione continua della loro memoria. La mostra sarà visibile ad Amelia il giorno dell’incontro e fino a lunedì 30 ottobre, nello spazio del Chiostro Boccarini. Vi saranno esposte quattro prime storie, quella di Barbara Corvi, insieme a quelle di Rina Pennetti, Angela Costantino e Maria Antonietta Flora. La mostra arriverà poi a Terni nella prima settimana di novembre dove sarà esposta alla Casa delle Donne, in via Amina 20/22, e sarà visitabile dal lunedì al venerdì dalle 15.30 alle 19.30 per tutto il mese di novembre. A Terni la mostra raccoglierà le storie di altre assenze al femminile, che verranno raccontate dalle donne della Casa di Terni in un incontro previsto per il 17 novembre alle 17.30 presso la Casa stessa.