News e appuntamenti

Domenica De Girolamo e Francesco Prestia. Il ricordo delle figlie.

Targa nel bosco Cento passi

di Maria, Franca e Michelina ( Lilla) Prestia

Carissimi  Mamma e Papà,
sono trascorsi 32 anni dalla vostra barbara uccisione.
In questi anni non c’è stato un solo giorno in cui un pensiero non sia stato rivolto a Voi.

Non smetteremo mai di ringraziarvi per i valori, gli insegnamenti e la gioia di vivere che ci avete trasmesso e che ci hanno consentito  di  affrontare  il “dopo” senza di Voi. Da un anno  condividiamo il nostro dolore e il Vostro ricordo con l’Associazione Libera, questo ci ha aiutato a non sentirci sole!

Per tantissimi anni abbiamo considerato il dolore della Vostra perdita esclusivamente privato da custodire gelosamente, convinte che nessuno potesse capirlo. Ci sbagliavamo.
Vogliamo dedicarvi queste parole di Don Luigi Ciotti:

Non basta il ricordo delle ricorrenze. La memoria vuole continuità, si misura nel costruire ogni giorno la giustizia. E’ questo tenace impegno quotidiano che loro si aspettano da noi. Non sono morti per essere ricordati. Sono morti perché noi trasformassimo la loro memoria in speranza e giustizia.